freelancecamp Lecce 2018

In questo post parliamo di…

Condividi su

Verso il #Freelancecamp Lecce: Rossana Turi

Scritto da Silvia il 18 giugno 2018
Rossana, digital marketing strategist per PMI; dovevamo farle il Freelancecamp vicino a casa, per convincerla a venire (e farà anche uno speech)!

Che lavoro fai?

Definisco strategie di digital marketing per le piccole e medie imprese. Aiuto le startup a crescere e ad impostare al meglio il loro business. Adoro organizzare eventi e spettacoli teatrali.

Lavori da freelance?

No.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 6.5
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 6
  • Relazioni umane: 8.5

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Mi immagino in giro per l’Europa a raccontare storie di business di successo della mia terra.

Tra 20 invece vorrei aver prodotto un film d’autore e vivere in una masseria in Valle d’Itria.

Perché vieni al Freelancecamp Lecce?

Perché quest’anno siete a Lecce e non avevo scuse plausibili per perdermi anche questa edizione.

E non solo verrai, ma sei anche in programma con un intervento: “Cosa ho imparato lavorando con mio marito ed il mio cane”. Di cosa ci parli?

Molto spesso si pensa che lavorare insieme ai propri cari sia una tragedia, a me invece ha insegnato molto in termini di mediazione ed equilibrio e soprattutto a sentirmi fortunata.
E poi c’è Teo, il mio Labrador che mi ha insegnato ad avere ritmi e orari più regolari ed un motivo in più per vivere all’aria aperta.

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “Comandare è fottere” di Pier Luigi Celli.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? Il deodorante.
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Facebook.

LinkedIn

In questo post abbiamo parlato di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…