freelancecamp Marina Romea 2018
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Marina Romea: Veronica Mormina

Scritto da Silvia il 5 aprile 2018
Veronica è psicologa e psicoterapeuta. Viene al Freelancecamp perché ha voglia "di conoscere persone che la loro strada se la creano, quando non la trovano già spianata".

Che lavoro fai?

Sono una Psicologa e Psicoterapeuta.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Un po’ a metà. Da un lato poche alternative e dall’altro la voglia di sperimentare mi ha portato a non inviare cv e ad aprire partita iva e studio.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 7
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 7
  • Relazioni umane: 9.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Fra 5 anni mi vedo in uno studio più grande, in una rete di professioniste e con un po più di pollice verde.

Fra 20 anni a fare supervisione ai colleghi giovani e con… un giardiniere alle mie dipendenze?

Perché vieni al Freelancecamp Marina Romea?

Perché ho voglia di conoscere persone che la loro strada se la creano, quando non la trovano già spianata.

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “Tutto fa branding” di Gioia Gottini e “Sei cappelli per pensare” di Edward De Bono.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? Taccuino dei pensieri e penna, cuffiette e panno per pulire le lenti.
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Non ne ho molte, ma forse cancellerei il gestore delle pagine di Facebook.

Sito * Pagina Facebook

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…