freelancecamp Marina Romea 2018
Roberto Cortese

In questo post parliamo di…

Condividi su

Verso il #Freelancecamp Marina Romea: Roberto Cortese

Scritto da Alessandra il 26 aprile 2018
Nostro amatissimo sponsor in qualità di fotografo ufficiale, anche quest'anno salutiamo Roberto Cortese, che fra un camp e l'altro ha esportato la sua competenza di video marketer in Germania.

Che lavoro fai?

Faccio il video marketer, quindi oltre a curare la produzione video per l’azienda per cui lavoro, mi occupo soprattutto di distribuire in maniera efficace tutta la produzione soprattutto in ottica di crescita del nostro canale YouTube. E nella transizione verso il marketing, ho scoperto di esserne totalmente innamorato al punto che vedo il mio futuro strettamente legato a entrambe le discipline :)

Lavori da freelance?

No.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 9.5
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 8
  • Relazioni umane: 10.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Tra cinque anni credo che avrò completato la mia ibridazione di markettaro/producer che spero mi porti a diventare direttore di produzione tra una ventina d’anni (ma anche prima magari :P).

Sono sempre però aperto a intraprendere nuove strade, quindi sarà divertente vedere come va a finire!

Perché vieni al Freelancecamp Marina Romea?

Perché mi sento sempre un po’ freelance dentro pur lavorando da dipendente e soprattutto perché un anno dopo avere chiuso quella italiana ho appena riaperto PI, tedesca stavolta :)

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “The miracle morning” di Hal Helrod.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? L’agenda con gli appunti per i progetti nuovi.
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Sveglia, però purtroppo non si può su iOS.

Sito * Instagram *  Vimeo * LinkedIn * Twitter

In questo post abbiamo parlato di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…