freelancecamp Marina Romea 2018

In questo post parliamo di…

Condividi su

Verso il #Freelancecamp Marina Romea: Ilaria Zocco

Scritto da Silvia il 16 febbraio 2018

Ilaria è una progettista europea, al suo secondo Freelancecamp. Tra 20 anni avrà un ufficio anche a Bruxelles, scommettiamo?

Che lavoro fai?

Sono una progettista europea, mi occupo di progetti per i giovani e la cultura grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea. Sono una trainer, mi occupo di apprendimento non formale per i bambini e per i giovani affinché possano essere cittadini attivi e consapevoli.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Assolutamente una scelta.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 8
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 7
  • Relazioni umane: 10.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Che domanda difficile! Fra 5 anni come ora solo con qualche collaborazione in più a livello nazionale perché i progetti cominciano ad essere molti…

Fra 20 saranno 52 anni… mi vedo avere un ufficio anche a Bruxelles in modo tale da lavorare finalmente nel cuore <3 della mia amata Europa.

Perché vieni al Freelancecamp Marina Romea?

L’anno scorso è stato molto stimolante! Per ascoltare di nuovo persone che mi hanno molto ispirato e per rivedere colleghi ed amici =).

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “Elogio alla fuga” di Henry Laborit.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? La bandiera europea …dove vado senza?!
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Quella con il calendario… meglio l’agenda cartacea!

 

In questo post abbiamo parlato di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…