freelancecamp Marina Romea 2018
Deborah Ugolini freelancecamp
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Marina Romea: Deborah Ugolini

Scritto da Silvia il 12 febbraio 2018
Deborah è una videoteller. Viene al Freelancecamp perché "in due giorni riempie l'anima di quella benzina che tanto spesso manca quando ti sembra che tutto remi contro e che non ci sia nessuno che ti può capire".

Che lavoro fai?

Ho un’agenzia di comunicazione all’interno della quale mi occupo prevalentemente di Videotelling, Brand Journalism e creazione di campagne di comunicazione online e offline.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Sembrava un obbligo, ma in realtà era un obiettivo che avevo da diverso tempo e più passa il tempo più sono soddisfatta di questa scelta e consapevole del fatto di essere finalmente dove voglio essere.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 4
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 6
  • Relazioni umane: 8.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Tra 5 anni mi vedo più o meno dove sono ora, ma con qualche soldo in più e con più competenze da poter investire; magari con un bel parco clienti e soprattutto con un bel parco collaboratori con cui realizzare progetti stimolanti.

Tra 20 anni… mmmmm, facciamo che vi rispondo l’anno prossimo!

Perché vieni al Freelancecamp Marina Romea?

Perché è liberatorio, consolatorio, coccolatorio e contemporaneamente formativo, stimolante e occasione di contatto per collaborazioni, progetti e lavoro. Ma soprattutto in due giorni riempie l’anima di quella benzina che tanto spesso manca quando ti sembra che tutto remi contro e che non ci sia nessuno che ti può capire.
Il Freelancecamp è soprattutto condividere un mondo, anzi, tanti mondi, tanti modi di essere, tanti stili di vita che qui non sono più soli con se stessi.

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “Le regole della rete” di Federica De Stefani.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? Un buon libro.
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Nessuna (sono app-dipendente).

Sito * Pagina Facebook * YouTube * LinkedIn

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…