freelancecamp Roma 2018
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Roma: Martina Eco

Scritto da Silvia il 10 settembre 2018
Martina è una traduttrice e vive a Londra; viene al Freelancecamp di Roma per fare rete con i freelance italiani.

Che lavoro fai?

Traduttrice e consulente per le piccole aziende.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Una scelta, la migliore della mia vita.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 8
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 10
  • Relazioni umane: 8.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Fra 5 anni mi vedo in un bell’ufficio con vista Tamigi, circondata dai miei fidati collaboratori, a dirigere e gestire la versione evoluta della mia attuale attività da freelance.

Fra 20… sulla copertina di Forbes come imprenditrice dell’anno!

Perché vieni al Freelancecamp Roma?

Perché lavorando da anni a Londra sono curiosa di scoprire il mondo dei freelance italiani e ampliare la mia rete professionale e personale. E non vedo l’ora di conoscere tanti freelance che conosco solo virtualmente da anni!

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? La Settimana Enigmistica per tenere il cervello sempre allenato… vale come risposta? ;)
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? Il mio Mac, ovviamente!
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Twitter.

Sito * Pagina FB * Instagram * Twitter

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…