freelancecamp Roma 2018
Giulia Nicoletti
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Roma: Giulia Nicoletti

Scritto da Silvia il 6 ottobre 2018
Giulia è consulente di comunicazione web & social, sogna di aprire la sua officina creativa.

Che lavoro fai?

Mi occupo di comunicazione web & social media.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Sono freelance da poco più di un anno. Si è trattato di una scelta consapevole, maturata dopo aver sperimentato diverse realtà lavorative in aziende e agenzie. Ho rinunciato a un contratto a tempo indeterminato (sacrilegio! – per molti, ma non per me).

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 7
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 7
  • Relazioni umane: 8.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Tra 5 anni mi vedo una freelance più consapevole, ancora più convinta della propria scelta. Mi piacerebbe riuscire ad aprire la mia officina creativa: un coworking in cui lavorare e accogliere i miei clienti ma anche un luogo in cui io possa organizzare e ospitare corsi, eventi.

Tra 20 è troppo difficile. Non saprei ma ho la sensazione che non vivrò più a Roma, è una città troppo difficile per noi freelance.

Perché vieni al Freelancecamp Roma?

Questo per me è il secondo appuntamento con il Freelancecamp. Ho perso la testa a Marina Romea e adesso che sarà nella mia città non potevo di certo farmelo sfuggire!
Partecipo perché è una giornata che ti rimette al mondo, ti da una botta di entusiasmo adrenalinico che ti basta fino all’anno dopo. E anche per riabbracciare un sacco di amici freelance sparsi in tutta Italia.

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “Building your business the right-brain way” di Jennifer Lee.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? Un quadernino e una penna.
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Monefy, un app che ti permette di tenere traccia di tutte le spese che fai, peccato che io mi scordi di usarla e mi ritrovo a scervellarmi per ricostruire spostamenti e acquisti!

Il sito di Giulia * Instagram * Pagina Facebook

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…