freelancecamp Roma 2018
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Roma: Eugenia Brini

Scritto da Silvia il 25 luglio 2018
Eugenia è graphic & visual designer e docente di cucina naturale. Viene al Freelancecamp "per formarmi, informarmi e mettermi in gioco".

Che lavoro fai?

Graphic & visual designer e docente di cucina naturale.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Ho sempre sognato di essere indipendente e ho coltivato questa passione anche mentre ero dipendente. Poi un mancato rinnovo di contratto è diventata una vera occasione!

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 7
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 8
  • Relazioni umane: 9.

Come ti vedi fra 5 anni? E fra 20?

Tra 5 anni mi vedo più consapevole, più strutturata e con sempre più clienti da accontentare e in linea con quello che ho pianificato ora.

Tra 20 realizzata pienamente, sia dal punto di vista economico sia personale. Sto muovendo i passi in una direzione che spero sia quella giusta per arrivare a questi due traguardi…

Perché vieni al Freelancecamp Roma?

Per formarmi, informarmi e mettermi in gioco. Per conoscere persone nuove e arricchire la mia vita da freelance.

E ora, giochiamo un po’.

  • Che libro non può mancare nella biblioteca dei freelance? “Chi ha paura del business plan” di Francesca Marano.
  • Quando viaggi per lavoro, cosa non può mancare nel tuo bagaglio a mano? Un libro, un taccuino per scrivere e il mio cellulare.
  • Quale app vorresti cancellare dal tuo smartphone? Quelle inutili che non sono di nessun aiuto.

Sito * Pagina FB * LinkedIn

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…