freelancecamp Roma 2017
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Roma: Chiara Pallotti

Scritto da Silvia Versari il 16 Maggio 2017
Chiara, traduttrice in ambito medico e farmaceutico, soddisfattissima della sua vita da freelance.

Che lavoro fai?

Sono traduttrice freelance in ambito medico e farmaceutico. Da qualche anno ho anche creato dei corsi online per traduttori.

Lavori da freelance?

Sì.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Una scelta. Da 7 anni lavoro (inizialmente full-time, da qualche mese part-time) anche in un ospedale pediatrico come Assistente alla ricerca, ma nel frattempo (con grandi sacrifici, lavorando la sera, nel weekend, nelle feste, ecc.) ho avviato la mia attività di traduttrice freelance.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: 9
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 10
  • Relazioni umane: 7.

Cosa vuoi fare da grande?

Quello che faccio ora mi va benissimo!

Perché vieni al Freelancecamp Roma?

Principalmente per fare un po’ di networking, visto che il traduttore è tendenzialmente un animale solitario.

E ora, giochiamo un po’.

  • Se il freelance fosse un animale, che animale sarebbe? Una tigre.
  • E se fosse una canzone? Under pressure.
  • E una ricetta? Una bella coppa di gelato con gusti diversi, che stanno benissimo insieme!

 

Sito * LinkedIn * Facebook.

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…