freelancecamp Punta Marina 2021

In questo post parliamo di…

Condividi su

Gente del Freelancecamp: Tatiana Schirinzi

Scritto da Lara Lombardi il 27 Agosto 2021
Tatiana Schirinzi aiuta le azienda a entrare in contatto con il pubblico giusto grazie alla SEO e a Google Ads. Niente a che vedere con il suo talk: ci parla di autostima e di come ha funzionato applicando su di sé il metodo dei sei pilastri.

In poche righe: chi sei, cosa fai, a chi puoi essere utile?

Sono una consulente di SEO e Google Ads e posso essere utile alle aziende che hanno bisogno di farsi trovare dalle persone giuste sui motori di ricerca.

Come è cambiata (in meglio) la tua vita negli ultimi due anni?

Ora molte più persone lavorano da remoto! Per me è meraviglioso, perché io lavoro da remoto dal 2013 e nei primi anni mi sentivo un po’ isolata, nel senso che avevo uno stile di vita diverso dagli altri. Ora invece è molto comune incontrare altre persone di giorno, per esempio per un caffè, oppure spostarmi insieme ad altre persone pur continuando a lavorare. Quando dico questo non mi riferisco a lavorare dalla spiaggia (mai fatto), ma ad esempio alle molte settimane che ho potuto passare in Spagna con mio fratello, che prima lavorava in presenza, seguendo altri progetti e intanto lavorando. Inoltre grazie alla maggiore diffusione degli eventi online, mi si è spalancato un mondo, sia come docente, sia come studente, perché si sono molte più possibilità.

Cosa vorresti fare, o cosa vorresti vedere intorno a te, per costruire davvero un better normal?

Vorrei che il lavoro da remoto si diffondesse sempre di più. Lavoro da remoto inteso come tre cose:

  1. fare perno sui progetti da seguire e sulla responsabilità individuale, invece che sulle ore lavorate e sul controllo;
  2. giornate più flessibili, in cui si possono vivere le città e le relazioni in orari vari;
  3. possibilità di spostarsi, esplorando nuovi luoghi o semplicemente passando del tempo con familiari e amici lontani, senza rinunciare a lavorare.

Hai già partecipato a un Freelancecamp; c’è un talk che ti ha insegnato qualcosa di utile e che vorresti consigliare?

Tantissimi, ma forse vorrei citare un talk di Barbara Pederzini di settembre 2020, per la sua energia e onestà intellettuale

E infine: scegli una canzone che per te rappresenta il concetto di better normal

Forse La Vida Tombola, la canzone di Manu Chao dedicata a Maradona :)

A volte sono così felice di questa vita di libertà che mi sembra di aver vinto alla lotteria (ovviamente no, dipende dall’attitudine blabla, ma a volte è bello anche solo abbandonarsi alla gioia).

Grazie, e arrivederci a Punta Marina!

Trovi Tatiana a questi link:

In questo post parliamo di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…