freelancecamp Online 2020

In questo post parliamo di…

Condividi su

Verso il Freelancecamp: Paola Nosari

Scritto da Francesca Tota il 8 Giugno 2020
Paola Nosari è coach e si dedica in particolare ad aiutare i freelance nel difficile rapporto col denaro

In poche righe: chi sei, cosa fai e a chi puoi essere utile.

Ho una ventennale esperienza commerciale e di business development in azienda, studio lettere e filosofia poi mi innamoro dell’economia. Dal business plan alla strategia di pricing, passando per la gestione del mindset e dello stato emotivo, fino alla pianificazione della tua espansione, aiuto freelance e professionisti a lanciare il business e gestire soldi e attività. Sono Coach e Money Mentor©. Pratico Mindfulness da oltre 10 anni.

Che conseguenze ha avuto e sta avendo l’emergenza Covid-19 sul tuo lavoro?

Vivo nel cuore della Valseriana. Troppi amici e conoscenti sono stati toccati da lutti e malattia. Può sembrare una frase fatta ma davvero chi non abita qui non può capire cosa ha significato quel mese per tutti noi. Ho potuto scegliere di fermarmi e l’ho fatto, per far fronte a una quotidianità stravolta da quel che stava accadendo e per vivere un tempo diverso coi miei figli, e la mia famiglia. Verso la fine di Aprile le cose hanno cominciato ad andare meglio e io ho ripreso l’attività. Guardando i numeri e facendo i conti, il fatturato è calato di oltre il 50% ma avevo all’incasso diverse fatture emesse nel 2019. Credo sia storia comune, purtroppo.

Hai già partecipato al Freelancecamp? 

Sì.

E torni anche come speaker: “Adoro i piani ben riusciti (Il business plan, sì, lo devi fare!)”. Ci parli di soldi?

Sì! Anche se la matematica e l’economia non sono il tuo forte, dovresti comunque dedicare un po’ di tempo a ragionare sui tuoi piani di business. Nel mio talk proverò a convincerti del fatto che dedicare del tempo a definire i tuoi obiettivi e a impostare una pianificazione strategica possono aiutarti a far crescere il tuo progetto molto più rapidamente.

Oltre al Networking Corner e all’edizione online, c’è qualcosa che potremmo fare per la community?

Dopo che vi siete inventati il networking corner online, ma che vi devo chiedere ancora?

C’è un talk del Freelancecamp che ti ha insegnato qualcosa di utile che ti è servito durante l’emergenza Coronavirus?

Facebook

Twitter

Instagram

LinkedIn

Sito

In questo post parliamo di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…