freelancecamp Marina Romea 2019
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Marina Romea: Federica Campanaro

Scritto da Silvia il 18 Aprile 2019
Gradito ritorno al Freelancecamp: Federica è grafica e web designer, e ha un nuovo progetto... ha a che fare con i calzini!

In poche righe: chi sei, cosa fai e a chi puoi essere utile.

Il mio lavoro è quello di aiutare freelance e piccole imprese a creare la propria identità grafica e web. Oltre a questo ho lanciato un nuovo progetto che si chiama ‘tack!’… di che si tratta? Calzini progettati, prodotti e confezionati in Italia con le mie grafiche esclusive e in collaborazione con illustratori italiani.

Qual è stato il giorno più bello della tua vita da freelance? E perché?

Forse il giorno più bello è stato quando sono passata dall’essere una slash worker ad essere una vera e propria freelance a tempo pieno.

Quest’anno al Freelancecamp ci saranno momenti dedicati espressamente a conoscerci meglio; chi vorresti incontrare?

Vorrei incontrare altri freelance come me, vorrei incontrare futuri clienti, vorrei incontrare futuri collaboratori… gente nuova, nuovi stimoli, nuove conoscenze!

Hai già partecipato al Freelancecamp?

Sì! [Qui la sua intervista del 2018].

E noi siamo proprio felici di rivederti! In questi anni come è cambiato il tuo modo di lavorare? Hai migliorato la gestione di tempo/soldi/clienti?

Il mio modo di lavorare in questi anni è cambiato e continua a cambiare giorno dopo giorno; sono sempre alla ricerca della migliore soluzione per me e dell’equilibrio giusto per lavorare al meglio.
Ho imparato a presentarmi meglio ai miei clienti, sto ancora lavorando sulla gestione del tempo (AAA cerco un ufficio!) e per i soldi… la prossima domanda?

C’è una persona che hai conosciuto al Freelancecamp e ora è presenza stabile nella tua vita o nel tuo lavoro?

Ci sono più persone che sono presenti dopo il mio primo Freelancecamp nella mia vita e nel mio lavoro, una fra tutte che sento e vedo di più è forse Chiara Battaglioni!

Qual è l’intervento del Freelancecamp che ti ha insegnato/colpito/cambiato di più? Perché pensi che chi non l’ha visto dovrebbe proprio vederlo?

Forse un po’ di parte ma uno degli interventi nei quali ho sorriso di più è stato quello di Rossana a Lecce lo scorso anno, dove parla di quello che ha imparato lavorando con suo marito e con un cane!

Sito * Pagina Facebook  * Instagram * Tack

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…