freelancecamp Marina Romea 2019
Condividi su

Verso il #Freelancecamp Marina Romea: Michela Tosato

Scritto da Silvia il 20 Maggio 2019
Michela è una copywriter. In questa intervista non si è sbilanciata molto... ma la conosceremo meglio fra pochi giorni al Freelancecamp!

In poche righe: chi sei, cosa fai e a chi puoi essere utile.

Sono una copy, e ne vado fiera. Per molto tempo ho avuto descrizioni (e occupazioni) molto più lunghe: consulente di comunicazione, digital marketing manager, formatrice. Oggi faccio, occasionalmente, anche queste cose, ma il mio pane quotidiano è scrivere, per la carta stampata e per il web!

Qual è stato il giorno più bello della tua vita da freelance? E perché?

Ogni volta che qualcuno mi contatta per un lavoro perché consigliato da una persona con cui ho lavorato. Sapere che i miei clienti sono soddisfatti è il massimo.

Quest’anno al Freelancecamp ci saranno momenti dedicati espressamente a conoscerci meglio; chi vorresti incontrare?

Mi piacerebbe confrontarmi con altri copy e conoscere altri liberi professionisti con cui fare squadra.

Hai già partecipato al Freelancecamp?

Sì!

E noi siamo proprio felici di rivederti! In questi anni come è cambiato il tuo modo di lavorare? Hai migliorato la gestione di tempo/soldi/clienti?

Sì, finalmente non ho paura di dire di no e di far valutare il mio lavoro per quello che vale.

C’è una persona che hai conosciuto al Freelancecamp e ora è presenza stabile nella tua vita o nel tuo lavoro?

No, ma ho qualche viso che incontro volentieri agli eventi in giro per l’Italia.

Qual è l’intervento del Freelancecamp che ti ha insegnato/colpito/cambiato di più? Perché pensi che chi non l’ha visto dovrebbe proprio vederlo?

LinkedIn

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…