freelancecamp Freelancecamp 2014

In questo post parliamo di…

Condividi su

Verso il #freelancecamp:
Mariligia Di Stasio

Scritto da Alessandra il 14 Maggio 2014

[Oggi intervistiamo Mariligia Di Stasio, @GiggettJones su Twitter]

Molti pensano che fare i freelance sia un ripiego, magari perché non si trova lavoro, altri che sia una missione. Tu come ti poni?

Lo ammetto, faccio parte di quella schiera di ex lavoratori precari prestati alla Partita Iva per necessità più che volontà. Provengo da una famiglia di lavoratori “statali”, papà vigile del fuoco e mamma casalinga, la partita iva era roba da “Imprenditori” con la I maiuscola. Parole come “scaricare”, “fatturare” non rientravano nel nostro vocabolario. Il numero di 11 cifre che ha segnato il mio ingresso nel mondo della P.I. poteva diventare una cifra da carcerato o il numero magico che ti fa vincere all’enalotto. Ho scelto di volare e la mia missione è trasformare quel numero in un bella vincita professionale.

Trovaci un’immagine che rappresenta per te il freelancismo

Brief in solitaria

Brief in solitaria

Come ti immagini il freelance camp?

La mia prima volta al Freelance Camp. Lo immagino come quelle reunion canterine davanti ad un falò, solo che al posto delle canzoni di Battisti, ci saremo noi, i nostri sogni, le nostre avventure. Visioni a parte, lo immagino come un momento di confronto, verifica e supporto con chi come me, molto spesso si trova a fare mono.brainstorming.

Qual è la tua Twitter bio? ce la spieghi?

Mariligia Di Stasio su Twitter

La mia bio Twitter cambia in continuazione, come me. Allo stato attuale è: Dire (bugie) • Fare (cose a caso) • Baciare (ranocchi che rimangono ranocchi) • Lettera (d’amore che non invierò mai) • Testamento (Moleskine scritte a metà). In realtà riassume le cose che amo, le lettere, i baci, le moleskine. Non soffermatevi sulle bugie, quelle di cui parlo sono bugie “bianche”, come rubare cucchiaini di marmellata biologica al mio coinquilino.

Ci vediamo al freelance camp!

In questo post parliamo di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…