freelancecamp Freelancecamp Veneto 2024
Ritratto di Lucia Los

In questo post parliamo di…

Condividi su

Lucia Los, Digital Strategist per freelance: equilibrio e produttività

Scritto da Nadia Panato il 21 Marzo 2024
Lucia Los è una Digital Strategist per freelance. Il suo obiettivo è aiutare le libere professioniste a trovare un equilibrio lavorativo ottimale e a vivere la propria attività con serenità.

Chi sei, cosa fai, a chi puoi essere utile?

Sono una consulente di marketing, altrimenti detta Digital Strategist, per freelance. Mi occupo di posizionamento e promozione con un occhio di riguardo per l’organizzazione, la gestione del tempo e la produttività. Voglio aiutare le freelance a trovare il giusto equilibrio lavorativo e a vivere il proprio lavoro con serenità.

Se dovessi scegliere la tua “storia di successo” che ti è più cara, cosa racconteresti? 

La mia senza dubbio. Non perché abbia avuto chissà quale successo, ma perché sono riuscita a trovare la quadra nell’avviare la libera professione avendo una bambina molto piccola. Ho passato alcuni momenti difficili, mi sono sentita in confusione e persa, poi piano piano ho trovato la mia strada e sono riuscita ad avere tante soddisfazioni che mai avrei immaginato quando ero dipendente.

E quella che vorresti raccontare fra un anno, perché ancora non ce l’hai fatta ma ci stai lavorando?

Sono in costante crescita personale e spero di esserlo ancora fra un anno.

Da 1 a 5, quanto sei soddisfattə del tuo lavoro dal punto di vista economico, di gestione del tempo, relazioni umane?

Punto di vista economico: 4/5
Gestione dei tempi di vita e di lavoro: 5/5
Relazioni umane: 5/5

Parliamo di valori. Qual è il valore per te fondamentale, quello a cui non rinunceresti per niente al mondo?

Il divertimento. Inteso come piacere nel lavorare. Ho scelto la libera professione proprio per questo. Al di là di questo l’etica è imprescindibile.

Quella volta che. Ti sei mai trovatə in una situazione in cui i tuoi valori professionali erano in conflitto con le aspettative del cliente? Come è andata?

Finora non mi è mai successo.

Hai già partecipato al Freelancecamp?

No.

Lavori come freelance? Da quanto tempo? È stata una tua scelta o un obbligo? Torneresti indietro?

Sì, sono freelance da circa un anno e mezzo. Non tornerei indietro. È stata una scelta mia fino a un certo punto. Ho avuto una bambina e l’azienda dove lavoravo non è venuta incontro alle mie necessità, anzi mi ha proposto un cambio di ruolo. Gli orari di lavoro non erano più sostenibili per me così ho avuto la “spinta” per fare quello che meditavo da un po’.

Perché partecipi a questa edizione del Freelancecamp? Chi te ne ha parlato? Cosa ti aspetti? Cosa speri che accada?

Mi piacerebbe conoscere meglio l’Associazione e altre professioniste sul territorio. Ho trovato la notizia del Freelancecamp sulla vostra newsletter.

Scegli una canzone e dedicala a unə freelancecampista (anche a qualcunə che non conosci ma che vorresti conoscere!). Perché hai scelto proprio questa?

“Don’t Stop Me Now” dei Queen:

Al momento non conosco altre Freelancecampistə. Vorrei lo stesso dedicare a tuttə una canzone che mi trasmette sempre grinta e determinazione (grande classico comunque).

Trovi Lucia Los su:

In questo post parliamo di…

Newsletter

Iscriviti e ricevi subito il corso Diventare freelance migliori