freelancecamp

Cos’è il Freelancecamp

Il Freelancecamp Italia è un progetto dedicato alla realtà del lavoro indipendente. È nato nel 2012 da un’idea di Miriam Bertoli, Gianluca Diegoli e Alessandra Farabegoli (dal 2015 con la collaborazione all’organizzazione e alla comunicazione di Silvia Versari) che, riflettendo sulla propria esperienza e su quanto imparato dopo anni di lavoro freelance “per scelta”, hanno deciso di condividerlo con altri e coinvolgerli in un momento di auto-formazione collettiva.

Il Freelancecamp è una community che si ritrova durante eventi informali, soprattutto quello nella sede storica di Marina Romea (RA), e incontri online; sono le persone stesse che ne fanno parte a contribuire con talk, presentazioni, workshop.

Freelancecamp APS

Dal 2023 Freelancecamp è Associazione di promozione sociale: le iniziative e agli eventi di Freelancecamp APS sono riservati alle persone che sono associate.

Con la membership annuale 2024, valida da ora fino al 31 dicembre 2024:

  • Partecipi gratis a tutti i Freelancecamp in presenza (1 in Romagna, più i vari che saranno organizzati dai gruppi locali).
  • Partecipi gratis ai Freelancecamp online organizzati durante l’anno: incontri con talk brevi, circa 15 minuti, proposti dai partecipanti.
  • Partecipi gratis agli ZoomClub: workshop di un’ora e mezza tenuti da unə espertə + networking online.
  • Accedi gratis alle registrazioni di tutti gli ZoomClub passati (qui l’elenco).
  • Entri nel Networking Corner, il database organizzato per competenze dove cercarsi e trovarsi per lavorare insieme.
  • Hai vantaggi e sconti riservati su servizi e prodotti dei partner convenzionati (sconti per corsi, biglietti per eventi partner, varie bazze degli sponsor).
  • Ricevi gratis il pdf dei 3 libri del Freelancecamp (puoi ritirare la copia in brossura ai Freelancecamp in presenza, fino a esaurimento copie).

È possibile associarsi per l’anno 2024 sia da questo sito sia durante un evento in presenza organizzato da Freelancecamp APS.

In questo video presentiamo l’Associazione, ripercorrendo la storia del progetto e facendo progetti per il futuro.

Come si svolge un Freelancecamp

Il format di base è il barcamp all’americana, detto anche un-conference, cioè non-conferenza: non ci sono “relatori”, ma partecipanti che propongono esperienze, lezioni imparate dalla pratica, strumenti utili a semplificare la vita e il lavoro dei freelance. Con l’obiettivo di crescere, condividere e imparare.

Ogni speaker ha a disposizione 15-20 minuti e può presentare una proposta di talk che rientri in uno di questi ambiti:

  • VIVERE (BENE) DA FREELANCE – consigli, strumenti, buone pratiche, per organizzarsi / gestire bene il tempo / avere cura di sé.
  • IL VIL DENARO – fare i conti, fatturare, farsi pagare, risparmiare: metodi, pratiche e strumenti.
  • STORIE CHE INSEGNANO – esperienze che possono aiutare altri freelance.
  • VARIE ED EVENTUALI – speech che non rientrano in nessuna delle categorie precedenti, ma sono così straordinari che appena gli organizzatori leggeranno il titolo li convincerai.

Puoi vedere i video dei talk, dal 2014 in poi, nelle pagine delle varie edizioni, o sul canale YouTube.

Per partecipare non c’è un biglietto singolo, l’ingresso è riservato a chi è associatə a Freelancecamp APS.

Facts and figures

  • Freelancecamp 2012: 60 partecipanti.
  • Freelancecamp 2013: 110 partecipanti.
  • Freelancecamp 2014: 170 partecipanti, 160 persone in waiting list, ticket sold-out tre settimane dopo il lancio.
  • Dal 2014 l’evento viene diffuso in streaming e i video sono pubblicati su YouTube, con oltre 300.000 visualizzazioni (al 13/2/2021).
  • Freelancecamp 2015: 250 partecipanti complessivi, di cui 150 nella giornata di convegno del venerdì e 200 nelle due giornate di barcamp del weekend.
  • Freelancecamp 2016: sold-out quattro mesi prima della data, 220 partecipanti nelle due giornate on the beach.
  • Nel 2017 il Freelancecamp raddoppia e, oltre all’edizione romagnola tenutasi il 23 e 24 settembre al Boca Barranca di Marina Romea, arriva a Roma: 16 giugno al Quirinetta Teatro e Social Bar. I 200 pass del Freelancecamp Marina Romea vanno sold-out in due giorni, e anche l’edizione romana fa il pieno (180 registrazioni in tre settimane).
  • Nel 2018 si aggiunge una terza tappa: oltre a Marina Romea (12-13 maggio) e Roma (10 ottobre), il Freelancecamp arriva a Lecce 28 giugno.
  • Nel 2019: 240 partecipanti a Marina Romea (23-24-25 maggio, sold-out in 12 ore), 120 a Roma alla Ex Cartiera Latina (10-11-12 ottobre)
  • Nel 2020 il covid non ci ha fermato: la prima edizione interamente online ha coinvolto oltre 200 partecipanti. Poi un’edizione in campeggio (Marina Romea, 7-8 settembre, 85 persone) e l’edizione Roma convertita in online all’ultimo (23 ottobre, 60 persone).
  • Nel 2021: le edizioni online diventano fisse e si affiancano a quelle in presenza. 2 edizioni online: 19 marzo (200 persone) e 17 dicembre (150 persone). Dal vivo ci siamo visti a Marina Romea a maggio, a Punta Marina a settembre (200 partecipanti tra le due edizioni)
  • Nel 2022: due edizioni in presenza a Marina Romea (maggio e settembre) e una nuova edizione locale in Toscana, a Prato (ottobre) per un totale di 250 persone. Due anche le edizioni online, a marzo monografica sul tema Soldi (170 persone), a dicembre sul tema International (70 persone da tutto il mondo).

Il Freelancecamp visto dai partecipanti

Staff

Founder: Miriam BertoliGianluca DiegoliAlessandra Farabegoli.

Organizzazione e logistica: Alessandra Farabegoli, Angelo Ghigi, Michela Giannobi, Simone Martelli, Silvia Versari.

Comunicazione, community management e customer care: Silvia Versari

Video e podcast: Windriser.

Contatti

Per tutte le comunicazioni: info@freelancecamp.net

Newsletter

Iscriviti e ricevi subito il corso Diventare freelance migliori