freelancecamp Online 2020 Marina Romea 2020

In questo post parliamo di…

Condividi su

Gente del Freelancecamp: Claudia Ricci

Scritto da Silvia Versari il 10 Luglio 2020
Claudia è una e trina: c'è la traduttrice e interprete, quella che fornisce servizi linguistici con Aprimondo, e quella che fa parte della rete mondiale di interpreti per congressi ed eventi con Calliope.

In poche righe: chi sei, cosa fai e a chi puoi essere utile.

Sono Claudia, Aprimondo e Calliope. Claudia è traduttrice e interprete accreditata presso le istituzioni UE e socia di AIIC, l’Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza. Aprimondo è la piccola agenzia tramite cui fornisco servizi linguistici in tutte le lingue, collaborando con professionisti qualificati. Calliope-Interpreters è la rete mondiale di interpreti consulenti di cui sono referente esclusiva per l’Italia, che si occupa della composizione di team di interpreti per eventi che vanno da piccoli incontri di 2 persone a congressi e megaeventi come le Olimpiadi. Aiuto chi deve tradurre siti, contratti, manuali oppure organizzare il servizio di interpretazione di un evento.

Che conseguenze ha avuto e sta avendo l’emergenza Covid-19 sul tuo lavoro?

Ha AZZERATO il settore dell’interpretazione, e praticamente anche della traduzione (almeno fino a giugno), poi si vedrà, per il congressuale si parla di una ripresa nel terzo trimestre del 2021, e non è un refuso, settembre dell’anno prossimo.

Hai già partecipato al Freelancecamp?

Sì.

Scegli una canzone che per te rappresenta lo spirito del freelance.

La mia canzone è Ants Marching di Dave Matthews perché descrive esattamente quello che NON siamo noi freelance quando siamo insieme: non ci limitiamo a marciare, ma ci fermiamo a pensare e a scambiare opinioni ed esperienze. Poi la musica mi mette un sacco di carica, è una delle mie canzoni motivazionali.

Oltre al Networking Corner e all’edizione online, c’è qualcosa che potremmo fare per la community?

Non saprei, ho poca fantasia in queste cose ma dopo che proponete qualcosa di solito dico che è una genialata e come mai nessuno ci aveva pensato prima.

C’è un talk del Freelancecamp che ti ha insegnato qualcosa di utile che ti è servito durante l’emergenza Coronavirus?

Non nello specifico per il Coronavirus, ma al FLC ho conosciuto Trello, ed è stato amore a prima vista.

Facebook

Twitter

LinkedIn

www.aprimondo.it

Calliope

In questo post parliamo di…

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…