freelancecamp Freelancecamp 2013
Condividi su

[chi c’è al #freelancecamp] cinque domande a @biljaic

Scritto da Gianluca Diegoli il 16 Maggio 2013

Oggi abbiamo parlato con Biljana Prijic, @biljaic su Twitter e coordinatrice di progetti di comunicazione.

1) Ma davvero vuoi fare/fai il/la freelance? Cosa ti spinge a farlo nonostante tutto?

Ho lavorato (poco) in una grande azienda. Ho lavorato (molto) in una pi-em-ai*. Vorrei provare a fare la freelance perché sono una novelty seeker.

2) “se dovessi descrivere le tue competenze (non necessariamente quelle che usi ora) in 140 caratteri, cosa scriveresti?

Sopportazione, scrittura, sorrisi.

3) Come spieghi il tuo lavoro ai tuoi?
Con lo storytelling. Ovvero, gli racconto le mie giornate. “Sono stata da un cliente a presentare le proposte creative…”

4) Sei il ministro del lavoro e hai solo un decreto per i freelance, ovviamente di 140 caratteri massimo: cosa ci scrivi?
Una piattaforma web tipo homebanking dove inserisci in tempo reale entrate e uscite e sai che aliquota e quante tasse e quanto tutto.

5) il posto in cui ti piace lavorare e il posto in cui detesti farlo (senza limiti alla fantasia)
Amo lavorare in un ufficio quieto ma con gente empatica. Detesto lavorare in casa e in periferie raggiungibili solo e soltanto in auto.

*pi-em-ai: questa fattela spiegare da Miriam… ;)

Vi siete iscritti? Volete rispondere anche voi e comparire qui? Scrivete a gianluca a diegoli punto com

Newsletter

Iscriviti e ricevi subito il corso Diventare freelance migliori

stiamo salvando i tuoi dati…