freelancecamp Freelancecamp 2016
Anna Pietribiasi
Condividi su

Verso il #freelancecamp:
Anna Pietribiasi

Scritto da Silvia Versari il 24 Giugno 2016
Anna è in un momento di transizione importante, passa da un lavoro che ama ad uno che - già lo sa - amerà ancora di più: "Vorrei avere una ricetta e raccontarla a tutti, perché i miei colleghi freelance 'bloccati' possano liberarsi delle loro insoddisfazioni e fare il mio stesso salto di fede".

Che lavoro fai?

Sono in fase di evoluzione (meglio, rivoluzione) professionale.
Per 7 anni sono stata consulente in comunicazione per le aziende – mi sono occupata di Media Relations nel settore gioielli e orologi.
Adesso, allo scoccare dei 41 anni, ho scoperto che la mia grande passione per la bellezza e l’armonia può diventare una professione. Sono in fase di costruzione della mia nuova attività nella consulenza di immagine.

Lavorare da freelance è stato (ed è) un obbligo o una scelta?

Ho iniziato a lavorare come freelance nel 2008 per necessità più che per scelta consapevole. Dopo la nascita di mia figlia non avevo altra scelta, se volevo essere padrona del mio tempo, e quindi mi sono licenziata dall’agenzia di comunicazione dove ho lavorato per 7 anni (numero magico!) nell’organizzazione di eventi.

Da 1 a 10, quanto ti soddisfa il tuo lavoro per quel che riguarda:

  • Aspetti economici: per quel che riguarda la mia “professione precedente”, assolutamente soddisfatta
  • Gestione dei tempi di vita e di lavoro: molto soddisfatta
  • Relazioni umane: difficile non soffrire di solitudine professionale.

Cosa vuoi fare da grande?

L’ho scoperto da poco! E sono felicissima. Vorrei avere una ricetta e raccontarla a tutti, perché i miei colleghi freelance “bloccati” possano liberarsi delle loro insoddisfazioni e fare il mio stesso salto di fede (è un grande salto!).
Il mio obiettivo ora è di farmi conoscere per i servizi di consulenza d’immagine e di accompagnamento in shopping tour nelle capitali – Londra e Parigi.

Sito * LinkedIn * Twitter

Newsletter

stiamo salvando i tuoi dati…